Allergico | Tipi di Allergie | Cure per le Allergie | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

Le Allergie

Le Sostanze Allergiche

Il nome del medico austriaco Clemens von Pirquet è associato nella sfera della medicina a quello di allergia: fu lui, infatti, ad aver introdotto nei primissimi anni del Novecento tale concetto, intendendo con essa un mutamento della regolare reattività del nostro organismo dovuto al contatto con determinate sostanze estranee e sensibilizzanti conosciute comunemente come allergeni.

Dove

Si parla di allergia quando nel soggetto che entra in contatto per la seconda volta con una specifica sostanza (allergene) si manifesta una reazione diversa dalla prima introduzione, la cosiddetta reazione allergica; questo perché il nostro organismo, dopo il primo contatto con esso, è stato in grado di classificare l'allergene come sostanza dannosa e provocatrice di allergia, determinando la produzione di anticorpi come risposta difensiva.

Per molti gli allergeni risultano innocui e non innescano dunque alcuna reazione, in caso contrario al presentarsi di tale sostanza gli anticorpi liberano sostanze chimiche (l'istamina per esempio) che scatenano la reazione allergica con l'insorgenza di disturbi quali il rigonfiamento delle mucose nasali, dermatiti, irritazioni o attacchi di asma.

La reazione allergica più rischiosa è lo shock anafilattico che può cagionare conseguenze davvero negative per l'organismo del soggetto che ne va incontro; i sintomi più comuni si identificano nella difficoltà a respirare, nelle vertigini, nel vomito (queste sono solo alcune delle forme con cui esso si manifesta) in risposta al rilascio di istamina.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile